Installare ArchLinux sul Dell Inspiron 7559 Parte 3: Post-Installazione/1


Dopo aver installato Arch, in questa terza parte vedremo tutte quelle operazioni necessarie per avere un sistema operativo minimale, ma funzionante. Alcune cose (come per esempio la gestione energetica) le sistemo “strada facendo” quindi potrebbero esserci degli aggiornamenti di questa parte, ma più probabilmente ne farò un’altra , vedrò!

Quindi cominciamo!

Per prima cosa colleghiamoci ad internet
# wifi-menu

Creazione utente

# useradd -m -g users -G wheel,video,audio,sys,lp,storage,scanner,games -s /bin/bash nomeutente
# passwd nomeutente

Riconfiguriamo grub

Facendolo da installazione avevo problemi a rilevare Windows, risolto rigererando il file di configurazione
# grub-mkconfig -o /boot/grub/grub.cfg

Installiamo i pacchetti base

Per prima cosa abilitiamo i repository multilib nel file /etc/pacman.conf, decommentando le due linee relative a multilib, poi installiamo tutti i pacchetti:
Nota: io per scelta personale ho installato plasma (aka KDE5) come DE, ma voi se volete potete scegliere quello che vi piace di più.
Coi seguenti comandi installiamo il server xorg, i vari driver, il Desktop Environment (kde, la terza riga è quella a piacere) con qualche programma essenziale.

# pacman -S xorg-server xorg-server-utils nvidia nvidia-utils xf86-input-evdev xf86-input-synaptics xorg-xinit xf86-video-intel
# pacman -S mesa lib32-virtualgl lib32-nvidia-utils lib32-mesa-libgl
# pacman -S sddm plasma dolphin firefox yakuake sddm-kcm
# systemctl enable sddm
# sddm --example-config > /etc/sddm.conf
# localectl set-x11-keymap it

Nota: Inizialmente avevo installato nvidia-libgl lib32-nvidia-libgl ma mi causava black screen quando cercavo di avviare X.

Configurazione audio

# pacman -S alsa-utils pulseaudio pulseaudio-equalizer pulseaudio-jack kmix plasma-pa

Per configurare adeguatamente pulseaudio vi rimando alla sezione del wiki di Archlinux, dove si può configurare l’audio in modo che faccia lo switch quando si collega l’hdmi (non abilitato di default).

Abilitiamo sudo


# export EDITOR=nano && visudo

e decommentiamo la riga
%wheel ALL=(ALL) ALL

installiamo Network Manager

# pacman -S networkmanager network-manager-applet
# systemctl enable NetworkManager

Adesso avete un computer con Arch funzionante, riavviamo e verifichiamo che sia tutto ok.
Nella prossima parte vedremo programmi e configurazioni utili!

Questa voce è stata pubblicata in Arch Linux e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...