Installare ArchLinux sul Dell Inspiron 7559 Parte 5: Configuriamo KDE


Dopo aver installato e configurato il sistema, vediamo come configurare e abbellire KDE; ovviamente è basata sui miei gusti, però magari potrebbero esserci degli spunti utili per qualcun’altro!

Configuriamo kde dalle impostazioni di sistema

Le impostazioni principali che solitamente non mi vanno bene sono relative alla gestione energetica, ai desktop virtuali e alla mappatura della tastiera.
Inoltre su dispositivi di immissione -> mouse, abilito doppio clic per aprire cartelle e finestre.

Installiamo alcuni pacchetti per estendere le funzionalità base di kde

# pacman -S kwrite kdesu kde-l10n-it ttf-dejavu ttf-liberation print-manager cups kscreen p7zip kdemultimedia-juk qbittorrent ark kcalc spectacle kdegraphics-okular

Installiamo dropbox.

Integriamo android

# pacman -S kdeconnect
e sul nostro device android installiamo la relativa app.

Velocizziamo l’apertura delle applicazioni

$ mkdir ~/.compose-cache/
$ ln -sfv /run/user/$UID/ /home/$USER/.compose-cache

Personalizziamo KDE: conky e cairo-dock

Per cairo dock basta installarlo e una volta che viene avviato lo si configura dalle sue preferenze:
# yaourt cairo-dock
e installiamo tutti i risultati con -git, poi avviamo con

$ cairo-dock &

adesso basta configurare cairo con il suo menu di configurazione

Per conky una volta installato (conviene la versione da aur con lua e supporto Nvidia) con:
# pacman -S git
$ yaourt conky-lua-nv
# sudo usermod -aG log nomeutente
$ mkdir -p ~/.config/conky
$ conky -C > ~/.config/conky/conky.conf &

Per prima cosa bisogna aggiungerlo ai programmi ad avvio automatico, io consiglio di farlo tramite le Impostazioni di Sistema, mettendo come comando
conky -C > ~/.config/conky/conky.conf
si deve procedere alla configurazione, tramite il file nella home .config/conky/conky.conf; vi consiglio di dare un occhio alla discussione sul forum di Archlinux e alla pagina wiki, per aiutarvi a trovare la vostra configurazione ideale.

Quando avrò una configurazione che mi soddisfa abbastanza posterò un articolo a riguardo! 😉
EDIT: qui trovate il mio conky.

Installiamo LaTeX e MATLAB

Per gli universitari come me può capitare di dover scrivere relazioni, tesi, e tutto quello che ci va dietro… e quale amico è migliore di LaTeX? Vediamo come installarlo.


# pacman -S kile texlive-most texlive-lang

Per qualche ingegnere sarà utile anche dover installare MATLAB.

Installiamo i servizi di stampa

# pacman -S cups avahi gutenprint hplip cups-pdf system-config-printer
# systemctl enable cups-browsed
# systemctls enable org.cups.cupsd.socket
.

Installiamo plugins per dolphin

# pacman -S dolphin-plugins kdegraphics-thumbnailers ffmpegthumbs.

Direi che con questo il nostro Arch Linux è installato e configurato per l’uso di tutti i giorni!
Well done! 😉

Questa voce è stata pubblicata in Arch Linux e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...